Studio ISS: Eccessi di rischio a Castelraimondo, Gagliole e San Severino

2014-02-17 15_59_57-ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA _ MicroAqua                                                           Scarica: Dati_Sanitari

Nella conferenza stampa del 17/2/2014 sono stati divulgati i dati della situazione sanitaria relativa ai residenti nei territori di Castelraimondo, Gagliole e San Severino Marche.

COSA SONO:

Lo studio si basa su dati di mortalità ed ospedalizzazioni per malattie associabili alla presenza di attività di incenerimento.

DA CHI SONO STATI COMPILATI:

Tali dati sono stati ottenuti mediante richiesta di accesso agli atti presso l’ISS (Istituto superiore della sanita).

COME SONO STATI COMPILATI:

L’approccio metodologico messo a punto dall’Istituto Superiore della Sanità nell’ambito del Progetto SENTIERI (Studio Epidemiologico Nazionale Territori e Insediementi Esposti a Rischio da Inquinamento) si caratterizza per una valutazione a priori dell’evidenzia di associazione tra cause di decesso e tipologia di impianti che generano fattori inquinanti, che scaturisce da un’analisi approfondita della letteratura scientifica e internazionale.

Sono astati analizzati i dati di mortalità rilasciati dall’istat (2003-2010, esclusi 2004-2005 non resi disponibili dall’ISTAT) per uomini e donne, di tutte le età ed i dati delle ospedalizzazioni per diagnosi specifiche (2005-2010).

Sono state prese in esame le cause con evidenza di associazione rispetto alla presenza di impianti di incenerimento. In quanto nel comprensorio costituito dai tre comuni esiste un cementificio assimilabile ad un impianto di incenerimento.

IN EVIDENZA:

Il documento completo si può scaricare qui, di seguito un estratto nel quale mettiamo in evidenza le percentuali di rischio che sono superiori alla media della regione marche.

SMR è l’acronimo utilizzato nella letteratura scientifica per Standard Mortality Ratio (rapporto standard di mortalità).
SHR e l’acronimo utilizzato nella letteratura scientifica per Standard Hospitalizzation Rate (rapporto standardizzato di ospedalizzazione)
  • CASI DI MORTALITA’:

  •  CASI DI OSPEDALIZZAZIONE:

2014-02-17 15_52_58-scanaappo0240.pdf - Foxit Reader - [scanaappo0240.pdf]

CONCLUSIONI:

Il profilo di mortalità e di ospedalizzazione delle persone residenti nei tre comuni mostra per alcune patologie specifiche ECCESSI di rischio rispetto alla Regione Marche presa come riferimento.

Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Pubblicazioni, Salute. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento